In tanti anni di attività abbiamo consegnato molti attestati di frequenza (a semplice richiesta) e alcuni diplomi (sempre meritati, in seguito al superamento dell'esame relativo). Abbiamo recentemente pensato che era giunto il momento di ricevere anche noi qualche attestato dai nostri allievi. Di seguito alcune testimonianze che ci sono pervenute.

 

 

Marta Pellarini

 

Ho seguito per tre anni le lezioni di grafologia tenute dall'insegnante Carlo Chinaglia a Udine. Posso dire che sono state lezioni interessanti e piacevoli considerato il particolare modo di svolgimento. Mi spiego: non è stato un semplice elenco di significato dei segni, ma un ragionare sul perché un segno si presenta in un certo modo. Quindi spaziando nella psicologia e nella sociologia dei comportamenti si arrivava di volta in volta ad una logica conclusione. Le lezioni mi sono servite ad aprire la mente e gli occhi sul misterioso ed "inconscio" mondo dell'agire umano.

 

m.pellarini@alice.it

 

Micaela Falleri
 
Ho conosciuto l’associazione Scripta appena laureata in Psicologia a Padova. Ho partecipato ad un corso di primo livello tenuto da Carlo Chinaglia che mi ha soddisfatto al punto da collaborare attivamente per un periodo con l’associazione. Posso dire che l’impostazione è certamente di tipo scientifico e le capacità didattiche espresse sono molto interessanti.
 
micaela.falleri@gmail.com
 
Sergio De Prophetis
 
Ho fatto anni fa il primo livello del corso di grafologia con Carlo Chinaglia. Posso affermare con piacere di aver trovato nell'insegnante non soltanto una grandissima preparazione ma anche la capacità di insegnare unendo grande simpatia e competenza in una materia che altrimenti potrebbe risultare troppo "tecnica".
 
sergiodepro@yahoo.it
 

Amelia Gallai

 

Ho partecipato al corso di grafologia di primo livello tenuto da Carlo Chinaglia per curiosità. Curiosità altamente soddisfatta dalla preparazione e dalla simpatia dell'insegnante unite alla scoperta di un mondo davvero affascinante.

 

ameliassa@alice.it

 

Ilaria Caputo
 
Ho seguito il professore Carlo Chinaglia per tre anni vicino a Mantova. Mi sento di dire che la sua meticolosità e precisione uniti alla sua spietatezza lessicale nel giudizio delle personalità altrui attraverso la grafologia fa di lui ciò a cui ogni grafologo dovrebbe aspirare. 
Come un ritrattista realista, egli riesce ad esprimere attraverso le parole un vero e proprio quadro della personalità di cui si parla.
Carlo non è solo un insegnante. E' un poeta un pò bastardo, che però ha l'aspetto di Babbo Natale e si impara ridendo, capendo che il tuo giudizio forse è importante... anche per la grafologia.
 
olivia_ilare@hotmail.it
 

Damiana De Gioia

 

Ho partecipato al corso di grafologia on line di secondo livello, primo e secondo modulo.

L’esperienza del corso on line è stata fantastica, mi ha permesso di seguire il corso comodamente da casa partecipando attivamente alle discussioni in video-conferenza, conoscendo belle persone da tutta Italia e approfondendo una materia interessantissima: la grafologia. Grazie a Carlo Chinaglia, insegnante che stimo molto essendo persona colta, preparata, oratore sopraffino e allo stesso tempo simpatico e divertente, sto imparando a capire come partendo dalla scrittura si arriva a scavare nel profondo delle persone. Grazie al corso on line mi sara`possibile, nonostante gli innumerevoli impegni, continuare a studiare grafologia, utile soprattutto nella vita per carpire gli aspetti psicologici che caratterizzano l’essere umano.

 

damianadegioia@tiscali.it

 

Fiorella Del Fabbro

 

Pur avendo avuto già un'infarinatura di questa disciplina con una docente preparata, ho subito apprezzato di Carlo Chinaglia le capacità didattiche e l'approccio, completamente diverso da quello tradizionale. E' molto preparato, motivato e la sua grande passione per l'argomento la trasmette anche ai suoi studenti. Sempre alla ricerca, non si accontenta dei risultati raggiunti ma vuole sempre approfondire dando alla grafologia un contributo notevole.

 

fiorella.del.fabbro@alice.it

 

Alessandro Davia

 

Ho frequentato tutti i corsi di Scripta. Carlo Chinaglia è un insegnante insuperabile nel rendere semplici e capibili anche gli argomenti più complicati. Le lezioni sono sempre state divertenti e molto stimolanti. Carlo è sempre disponibile al confronto e a trasmettere la sua pluriennale esperienza nel campo della grafologia.

 
aledav@gmail.com
 

Orietta Battigelli

 

Ho conosciuto Carlo Chinaglia ad un corso amatoriale. Tempo prima avevo seguito delle lezioni di grafologia dove era essenziale essere precisi nelle misure dei segni grafici; con Chinaglia, proprio perchè era un corso amatoriale, si considerava invece la "media" presa ad occhio. Ciò mi aveva alquanto destabilizzata ma col tempo mi ha anche consentito di avere una maggiore apertura mentale e nonostante tutto di avvicinarmi alla misura reale.
Quello che apprezzo di più nel docente è lo sforzo che fa nel far scoprire agli stessi studenti (sia amatoriali che "professionali") i significati dei vari segni sia considerandoli da diversi punti di vista che abbinandoli fra loro dando così una visione completa e sfaccettata della grafia presa in considerazione.
 

oriettabattigellilibero.it

 

Roberta Repetto

 

Che dire di Carlo Chinaglia che non risulti scontato a chi lo conosce? Che è un GIGANTE! Non solo nelle sue virtù intellettive ed umane, ma anche nel suo essere grafologo e docente. Riesce ad appassionare chiunque e, con i suoi esempi, testimonianze, metafore, riesce a far comprendere a chiunque la "Grafologia" e a dimostrare quanto il suo metodo si riveli tanto logico quanto scientifico. Grazie Carlo!

 

jacdam@libero.it

 

Davide Carattini


Carlo Chinaglia, un vero personaggio. 
Ho potuto apprezzare la sua professionalità ed esperienza in un corso di primo livello svolto nelle campagne mantovane. 
Prima di partecipare al corso avevo qualche dubbio, subito dissolto quando in un contesto festoso, chiesi al Professor Chinaglia (a me piace chiamarlo Carlone però) di sottoporre la mia scrittura ad una analisi orale senza esclusione di colpi.
Rimasi letteralmente affascinato, anche se l'inizio non fu certo dei migliori...: "Devo chiamarti Davide o Davida?!"

davide_attore@hotmail.com

Piergiorgio Bresil


Avevo provato l'approccio alla grafologia attraverso lo studio autonomo su alcuni manuali comprati in libreria, senza alcun successo, per via della difficoltà che da neofita avevo nel comprendere cosa analizzare effettivamente nella scrittura. Ho avuto la fortuna di iscrivermi ad un corso di primo livello di Scripta nel 2000 e ho poi seguito i due livelli di approfondimento successivi. Il corso iniziale è stato fondamentale per capire "cosa" analizzare e come dare interpretazioni di tipo analitico.
Carlo Chinaglia è un abilissimo insegnante. Leggendo un testo di grafologia ci si imbatte in un lungo elenco di caratteristiche caratteriali attribuibili ad un determinato modo di scrivere un "oggetto grafico"  e l'auto-apprendimento termina rapidamente visto che a nessuno piace imparare a memoria elenchi di aggettivi. Nei suoi corsi Carlo permette a ciascuno di capire e interiorizzare come un determinato modo di tracciare i vari tratti grafici rifletta aspetti della personalità dello scrivente, rendendo lo studio della grafologia un interessante e indimenticabile processo di analisi psicologica. Grazie Carlo!
 
pbresil@gmail.com
 

Virginia Sorba


Gli argomenti trattati sono di grande interesse e la materia si è rivelata più ampia e complessa delle aspettative. Andando avanti nel corso mi sono resa conto che oltre alla comprensione dell'argomento e allo studio del manuale è di fondamentale importanza anche l'esercizio pratico, sia di classe che individuale. Infatti solo applicando le nozioni si riesce a capire cosa è effettivamente chiaro e cosa non è stato invece compreso. A questo proposito è stata davvero apprezzabile la disponibilità dell'insegnante, che si è offerto di correggere le esercitazioni degli studenti al di fuori dell' orario di lezione settimanale.

Le lezioni sono strutturate in modo da lasciare ampio spazio all'interazione tra insegnante e corsisti e alla collaborazione tra corsisti. Lo studente non si approccia in modo passivo alla materia, semplicemente ascoltando la spiegazione dell'insegnante, ma è anzi chiamato a dare la propria interpretazione del materiale e dell'argomento trattato. Inoltre le lezioni sono ricche di momenti dedicati all'esercitazione di classe.

La durata e la frequenza delle lezioni permette di affrontare la materia in modo non discontinuo e di non gravare sugli impegni quotidiani. La durata complessiva del corso consente di affrontare efficacemente tutti gli argomenti ed è proporzionata al costo d'iscrizione.

In futuro intendo sicuramente riprendere i corsi online e consiglio la frequentazione a chiunque sia interessato alla materia, dal momento che la qualità dell'insegnamento è garantita dalla competenza e dall' intelligenza dell'insegnante.


virgi.sorba@gmail.com